Informativa al pubblico

Uno dei principali scopi della direttiva 2002/49/CE è rendere disponibili al pubblico (inteso come persone fisiche e giuridiche, associazioni, organizzazioni, etc.) i dati relativi alle condizioni attuali dell’ambiente con riguardo all’inquinamento acustico, le eventuali azioni di miglioramento pianificate nonché i benefici attesi.

Tangenziale di Napoli S.p.A. rende disponibili in internet i dati relativi alla mappatura ed ai piani di azione per l’intera rete in concessione; inoltre ha attivato un sistema di comunicazione tramite posta elettronica all’indirizzo  info@tangenzialedinapoli.it per recepire le eventuali osservazioni del pubblico pervenute entro i 45 giorni successivi alla data di pubblicazione, utili all’aggiornamento dei piani di azione stessi.

 

La mappatura del rumore

Secondo le definizioni riportate D.Lgs. n. 194 del 19 agosto 2005, la mappatura acustica è “la rappresentazione di dati relativi ad una situazione di rumore esistente o prevista in una zona relativa ad una determinata sorgente”. Le mappe acustiche sono riesaminate e, se necessario, rielaborate ogni cinque anni.

Tangenziale di Napoli S.p.A. ha elaborato ed inoltrato agli enti competenti le mappe acustiche relative all’intera rete in concessione, in modo da consentire la predisposizione della mappa acustica strategica nazionale, redatta per determinare l’esposizione globale al rumore causata dalla sovrapposizione di varie sorgenti.Il risultato di quanto elaborato e trasmesso agli Enti competenti è frutto di una procedura operativa decritta nella Relazione Tecnica e metodologica coerente con le linee guida del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Piani di Azione

 

I piani di azione mirano a gestire i problemi di inquinamento acustico e i relativi effetti, compresa, se necessaria, la sua riduzione.

Tangenziale di Napoli S.p.A. ha elaborato, secondo i requisiti riportati nell’allegato 5 del D-lgs. N. 194, il Piano di Azione per l’intera rete recependo in modo integrale il Piano di Risanamento Acustico che sarà realizzato su tutta la rete nei prossimi anni.

Il Piano di Risanamento (PCAR) è attualmente all’ esame del Ministero dell’ Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per la sua definitiva approvazione.

Tangenziale di Napoli S.p.A. ha aggiornato e pubblicato in questo sito internet  sia la Mappatura Acustica che i Piani di Azione, riportandone sia gli effetti sul territorio in valore assoluto (curve isofoniche) che in termini di efficacia prestazionale prevista. Tali piani saranno rielaborati ogniqualvolta sviluppi sostanziali si ripercuotono sulla situazione acustica esistente e, in ogni caso, ogni cinque anni.

Secondo l’articolo 8 (“Informazione e consultazione del pubblico”) del Decreto Legislativo 194/05 “Attuazione della direttiva 2002/49/CE relativa alla determinazione e alla gestione del rumore ambientale”, Tangenziale di Napoli S.p.A. pubblica a mezzo internet la MAPPATURA ACUSTICA ed i PIANI DI AZIONE in forma provvisoria. Per la loro elaborazione finale si attendono le eventuali osservazioni e memorie dei cittadini: tali annotazioni saranno prese in considerazione se pervenute entro i 45 giorni successivi alla data di pubblicazione al seguente indirizzo e-mail: info@tangenzialedinapoli.it

Delle osservazioni pervenute dopo il termine sopracitato, si terrà conto nelle revisioni periodiche della Mappatura acustica e dei Piani di azione previste dal Decreto Legislativo n. 194/05. Il risultato di quanto elaborato e trasmesso agli Enti competenti è frutto di una procedura operativa decritta nella Relazione Tecnica e metodologica coerente con le linee guida del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.